Nuova pagina
- Italia Città srl -
Nuova pagina

- Italia Città srl -

- Trova Prezzi -

Massa - Pag 01 -
La città di Massa, che si colloca all’interno di un’insenatura circondata da montagne ripide e rocciose, si sviluppa su di una ristretta fascia di territorio pianeggiante ed ha un’estensione di circa 94 kmq. Sebbene sorta nel periodo medioevale le sue origini sono senza dubbio di età romana quando sorsero i primi insediamenti umani.

Risale all’anno 882 il documento più antico che riguarda la città in cui, per la prima volta si parla di un borgo chiamato: “Massa Prope Frigidum” Molto probabilmente però la città deve l’origine del suo nome al periodo medievale e dovrebbe significare “fattoria” o “proprietà fondiaria”. Massa fu governata per un lungo periodo dalla Signoria dei Marchesi Malaspina e, nell’800 dopo l’annessione al Ducato di Modena, venne denominata “Massa Ducale”.

A partire dai primi del 1200 Massa fu spesso oggetto di aspre contese per il predominio e nel, nel 1254, il castello passò dal dominio pisano a quello dei fiorentini per poi passare alla Repubblica di Lucca che se ne impossessò per governare quasi ininterrottamente fino all’intero secolo XIII.
Nel 1315 Massa è nuovamente governata dai Pisani, sotto Uguccione della Faggiola, capitano delle Milizie di Pisa, finché la dominazione amministrativa tornò sotto Lucca, con Castruccio Castracani, il quale divenne Signore della Vicaria della Lunigiana, concessagli dall'Imperatore Lodovico il Bavaro. Grazie al famoso condottiero lucchese il castello fu fortificato con una robusta cinta muraria, corredata da tre torri, un ponte levatoio ed una zona adibita a dimora.

Avanti...

Nuova pagina
Menu Territorio
Relation Link
- Marco Buticchi -
- Fantoni Web -
- Centro Impiego MS -
Nuova pagina